Politica integrata

Politica integrata

Dal 1968 Fonderie Palmieri Spa si occupa della realizzazione di getti in ghisa. Ed è conscia, da sempre,che proporre e attuare un modello competitivo basato sulla massima qualità ed efficienza sia un elemento di primaria importanza.

Pertanto ha provveduto a pianificare e stabilire un sistema di gestione integrato ai sensi delle norme UNI EN ISO 9001:2015, UNI EN ISO 14001:2015 e UNI ISO 45001:2018. Questo per assicurare in modo continuativo la conformità dei propri prodotti ai requisiti del cliente e alle prescrizioni legali applicabili.
Ha inoltre tenuto in grande considerazione le normative di riferimento del settore per la salute e per la sicurezza nei luoghi di lavoro.

Con la presente si impegna a conseguire costantemente:

RISPETTO DELLE PRESCRIZIONI LEGALI

Il rispetto delle prescrizioni legali e il conseguimento del miglioramento continuo, attraverso la sensibilizzazione ed il coinvolgimento di tutto il personale che opera per conto della società; tutto ciò nel rispetto delle prescrizioni legali, applicabili in materia di requisiti di prodotto, ambientali e della salute e della sicurezza sui luoghi di lavoro. Lo scopo è il perfezionamento costante delle performances del Sistema di Gestione Integrato.

SVILUPPO SOSTENIBILE

Lo sviluppo sostenibile e l’abbattimento, nel tempo, degli impatti ambientali legati all’attività. Fondamentale, per questo fine, è l’impegno alla conservazione delle risorse naturali, alla minimizzazione e, dove possibile, all’eliminazione degli effetti ambientali negativi e dei rischi associati. L’utilizzo di BAT e l’applicazione delle buone pratiche di lavorazione rendono possibili tali obiettivi.

COINVOLGIMENTO DEL CLIENTE

La soddisfazione del cliente e delle parti interessate mediante il coinvolgimento diretto del cliente stesso nelle fasi di progettazione e di sviluppo dei getti.  La continua formazione del personale e la ricerca di materiali e tecnologie all’avanguardia. La sensibilizzazione dei fornitori e la condivisione delle corrette prassi operative, la collaborazione continua con gli Enti di Controllo e con la cittadinanza.

FORMAZIONE E RESPONSABILITA' DEL PERSONALE

La formazione, l’informazione, l’addestramento e la consapevolezza con un’ininterrotta analisi dei fabbisogni formativi delle risorse che operano per conto di Fonderie Palmieri Spa, per garantire il rispetto delle prescrizioni legali in materia di salute e di sicurezza sui luoghi di lavoro e in materia ambientale. Il maturamento della responsabilità del personale, in virtù di un’attività più sicura ed ecosostenibile, è un importante obiettivo.

ANALISI DEI FABBISOGNI PRODUTTIVI

La continua analisi dei fabbisogni, anche in funzione delle competenze per la realizzazione dei prodotti (acquisizione di sempre maggiori conoscenze nel campo della metallurgia, dei prodotti, delle tecniche produttive, delle prove di monitoraggio, della strumentazione, etc). Questo comporta la definizione di una struttura (organigramma) che permette la tenuta sotto controllo delle prestazioni del Sistema di Gestione Integrato e ne garantisce il miglioramento continuo.

CREAZIONE DI RAPPORTI DI PARTNERSHIP

La collaborazione con le parti interessate attraverso la formazione, la sensibilizzazione e la creazione di rapporti di partnership con i fornitori, per identificare le opportunità di miglioramento delle prestazioni ambientali, sulla sicurezza e sulla salute nei luoghi di lavoro.

PROGETTAZIONE DI PROCESSI SICURI ED ECOSOSTENIBILI

La progettazione e lo sviluppo di processi sicuri ed ecosostenibili mediante l’analisi degli aspetti ambientali significativi, dei rischi legati all’attività, dei requisiti di conformità a tutte le pertinenti disposizioni di legge , della prevenzione dell’inquinamento, degli incidenti e delle malattie professionali: un’analisi portata avanti grazie all’ottimizzazione dei processi produttivi e alla valutazione di ogni modifica significativa all’attività esistente, sia in termini di produzione che di struttura.

POLITICA LAVORATIVA

Una politica di lavoro per obiettivi certi ed il continuo riesame per garantirne l’applicabilità.
La Direzione, quindi, si impegna a raggiungere quanto sopra descritto attraverso i seguenti strumenti:

  • l’utilizzazione di risorse ed attrezzature adeguate;
  • la valutazione dei rischi e degli aspetti ambientali;
  • la prevenzione delle malattie professionali, degli infortuni e dell’inquinamento;
  • l’addestramento continuo del personale interno;
  • il controllo sistematico delle esigenze e la verifica della soddisfazione della propria clientela;
  • la distribuzione della documentazione del SGI in tutti i luoghi di lavoro in modo che sia accessibile al personale impegnato;
  • la sorveglianza continua del sistema mediante audit interni condotti da personale adeguatamente addestrato;
  • il riesame periodico del SGI, in relazione agli obiettivi definiti nella politica, attuato mediante il riesame da parte della Direzione.

Calenzano, 26/10/2018