Standard

Progettazione 3D

Fonderie Palmieri ha un’esperienza di oltre 10 anni nella progettazione tridimensionale Il processo di industrializzazione di un getto di fusione è stato rivoluzionato con l’avvento dei programmi CAD tridimensionali e ha reso possibili numerose interazioni fra le varie discipline.

Per l’ottimizzazione del processo fusorio una stretta collaborazione fra il cliente e la fonderia è fondamentale. Fonderie Palmieri da sempre cerca questa collaborazione a partire dallo studio del progetto dove vengono analizzate le specifiche tecniche in base all’utilizzo finale del prodotto. Con il supporto delle tecnologie informatiche 3D si favorisce lo scambio di informazioni in fase di progettazione.
Le stesse matematiche verranno utilizzate per effettuare le varie simulazioni garantendo la massima affidabilità nell’analisi delle problematiche fusorie.
L’estrazione delle anime, la messa in placca del modello e l’aggiunta di ritiro sono operazioni estremamente facilitate dalla tecnologia 3D. Dopo la progettazione i disegni tridimensionale vengono utilizzati direttamente mediante CAD/CAM per la costruzione delle attrezzature.
Infine i disegni originali costituiscono la base del collaudo dimensionale del prodotto. Attraverso la scansione viene creata una nuvola di punti del campione che verrà confrontato in ogni dettaglio con le matematiche di origine.

I nostri servizi standard

Scopri tutti i servizi PLUS

Servizi plus free pass fusione pronta per il montaggio
scopri tutti i vantaggi del servizio FREE PASS

simulazione

L’utilizzo della più recente tecnologia per la simulazione dell’intero processo di colata permette di analizzare nel dettaglio i parametri del riempimento, dell’alimentazione, della solidificazione e del raffreddamento.

In Fonderie Palmieri ogni getto nuovo viene sottoposto ai vari test di simulazione per eliminare possibili difetti. In questo modo si riducono i tempi di messa a punto del processo ed è possibile ottimizzare le risposte al cliente in termini di qualità e tempi di consegna.

Inoltre le simulazioni forniscono importanti dati di ingresso per la Failure Mode and Effects Analysis (FMEA) e per la definizione del piano di controllo di ogni getto.

Ufficio tecnico e laboratorio
di analisi

Fonderie Palmieri mette a disposizione competenza e professionalità, collaborando durante la fase di progettazione e di sviluppo, individuando soluzioni che possano semplificare il processo produttivo.
L’ufficio tecnico analizza costantemente le diverse fasi di lavorazione, garantendo in ogni momento un attento controllo su tutta la produzione.
Un laboratorio di analisi all’avanguardia consente di effettuare internamente tutte le prove distruttive e non distruttive che vengono richieste.

analisi chimica

L’analisi chimica viene effettuata attraverso uno spettrometro ad emissione ottica. Il controllo chimico di 26 elementi sul 100% della produzione è garantito.

analisi termica

Ad ogni sivera, un campione di ghisa viene prelevato e versato in un bicchierino di sabbia collegato ad una termocoppia.
Mediante un apposito software si registra l’andamento della temperatura nel tempo del campione di ghisa prelevato.

Controllo dimensionale

Nella sala metrologica è installato un braccio ROMER 3D dotato di scansione laser per il controllo tridimensionale dei getti grezzi.
Con questo strumento si effettua il confronto tra la matematica del disegno tridimensionale approvato dal Cliente ed il getto grezzo prodotto.
La versatilità dello strumento consente di effettuare controlli dimensionali sulle placche e modelli nei reparti produttivi.

metallografia

Analisi metallografiche con un Microscopio ottico Olympus con ingrandimenti fino a 500x secondo ISO EN 945-1 e ASTM 247.

Analisi caratteristiche meccaniche

Le caratteristiche meccaniche della produzione sono costantemente sorvegliate mediante la prova a trazione (secondo ISO EN 6892-1), la prova di resilienza (secondo ISO EN 148-1) e le prove di durezza (secondo ISO EN 6506-1).

modelleria

Fonderie Palmieri si avvale di fornitori estremamente qualificati per la realizzazione di modelli e casse d’anima. Viene redatto il capitolato tecnico dove vengono fornite indicazioni per la costruzione delle attrezzature comprensive dello studio del sistema di colata e delle tipologie di materiali. Ogni fase è seguita dai nostri tecnici al fine di monitorare lo stato l’avanzamento del progetto e supportare i fornitori .
L’azienda dispone anche di un reparto di modelleria per la manutenzione, la gestione ed il controllo delle attrezzature, in grado di apportare modifiche, miglioramenti e riparazioni.

Manutenzione modelli

Il reparto modelli si dedica alla manutenzione delle attrezzature e al continuo miglioramento, risolvendo ogni tipo di problematica.

Archiviazione e logistica

Fonderie Palmieri gestisce oltre duemila attrezzature mediante apposite scaffalature. Ogni attrezzatura viene identificata ed ubicata in luogo univoco in modo che la rintracciabilità sia immediata e garantita nel tempo.

Collaudi

Grazie all’inserimento di moderne apparecchiature e tecniche di controllo il reparto si è fortemente evoluto ed un gruppo di operatori altamente qualificati effettua il monitoraggio delle fasi del processo. Le procedure di sistema e le istruzioni operative vengono costantemente aggiornate per soddisfare le evoluzioni normative e le richieste dei clienti. Ai fornitori vengono consegnate apposite specifiche di fornitura al fine di potere ottenere elevati standard qualitativi anche sulla merce in ingresso All’interno del reparto collaudo vengono effettuate le seguenti prove.

controllo ad ultrasuoni

Il metodo più immediato ed affidabile nel controllo non distruttivo per difetti occulti nelle ghise.
Le ghise sferoidali vengono controllate secondo la ISO EN 12680-1, -2, -3 e UNI EN 583-1,-2,-5.

Controllo velocità US

Con la velocità ultrasuoni viene determinato il grado di sferoidizzazione nella matrice di un getto.

Prova con liquidi penetranti

Con la prova a liquidi penetranti viene controllata l’integrità di una superfice (per evidenziare piccole crepe o porosità non visibili a occhio nudo).

Magnetoscopia

Il controllo per mezzo di particelle magnetiche è un metodo per la localizzazione di discontinuità superficiali e sub-superficiali.

Controllo Endoscopico

Tecnica che permette di ricercare anomalie superficiali internamente a dei particolari. Tale prova è applicabile ovunque vi sia un accesso verso l’interno del particolare da controllare.

Esame visivo

Assicura l’assenza di difetti macroscopici.

Prova di lavorabilità

Assicura l’assenza di punti di cementite nella matrice di ghisa.

Trattamenti termici

Durante il trattamento è di fondamentale importanza che i pezzi siano riscaldati e raffreddati uniformemente evitando che si vengano a determinare elevate differenze di temperatura tra le singole parti dei pezzi.

Fonderie Palmieri ha messo a punto cicli di trattamento rispettosi delle più rigide norme di riferimento. I 3 forni di trattamento possono operare 24 ore su 24 e i tecnici si occupano della preparazione e della sorveglianza dei cicli termici.

Gli operatori mediante apposti sistemi informatici controllano costantemente i parametri assicurando che i pezzi raggiungano uniformemente la temperatura di permanenza e vi rimangano per il tempo prescritto.